Mauro D'Acri

Mauro D’Acri incontra gli agricoltori di Terravecchia e Cariati

Mauro D’Acri incontra gli agricoltori di Terravecchia e Cariati

Mauro D’Acri incontra gli agricoltori di Terravecchia e Cariati

Il candidato al Consiglio Regionale della Calabria Mauro D’Acri, per la lista “Oliverio Presidente”, ha tenuto lunedì scorso diversi incontri nel coriglianese, a Terravecchia e Cariati dove si è confrontato con gli agricoltori e gli allevatori della zona sulle problematiche del settore.

Mauro D'Acri a Terravecchia - 10 11 2014

Mauro D’Acri a Terravecchia – 10 11 2014

A Terravecchia, D’Acri ha presentato la sua candidatura esprimendo i concetti focali che stanno caratterizzando la sua campagna elettorale.

In particolare D’Acri ha effettuato un sopralluogo presso diverse aziende del settore zootecnico ed ha verificato sul posto i problemi che affrontano sia di carattere specifico del settore e sia di natura diversa, come ad esempio la grana di una strada che da due anni attende la ricostruzione, promessa e mai eseguita e che comporta gravi disagi al personale ed agli stessi imprenditori nel recarsi nei luoghi di lavoro e presso le stalle ove trovano riparo circa mille capi di bestiame.

D’Acri, agli imprenditori di Terravecchia, ha garantito il suo interessamento affinché si sblocchi una situazione che si protrae ormai da troppo tempo e che limita lo sviluppo dell’area e piuttosto aumenta le difficoltà lavorative degli imprenditori, costretti a triplicare gli sforzi per mantenere attive le imprese.

Successivamente, presso la sede CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) di Cariati, Mauro D’Acri ha incontrato gli imprenditori agricoli del luogo ed ha ribadito come ormai sia necessario anche in politica l’impegno di persone che hanno maturato esperienze sul campo, qualsiasi sia il settore di cui ci si debba occupare.

Mauro D'Acri a Cariati presso la locale sede della CIA - 10 11 2014

Mauro D’Acri a Cariati presso la locale sede della CIA – 10 11 2014

Durante l’incontro di Cariati, fra gli altri, sono intervenuti: Giuseppe Parise e Michele Simonetti, responsabili di zona della CIA; Franco Mazzei Responsabile comprensoriale; Mario Grillo, Vice Presidente Vicario CIA Calabria Nord.

Naturalmente, tutti si sono trovati d’accordo sulla figura di Mauro D’Acri e sull’apporto che potrà dare in sede di Consiglio Regionale ed inoltre Grillo ha sottolineato con forza: «Ad essere candidato non è Mauro D’Acri, ma tutto il mondo agricolo assieme ai nostri problemi perché ciò che porterà in Consiglio regionale è proprio questo».

Mario Grillo ha dunque rimarcato la caratterizzazione della candidatura di D’Acri, un uomo esperto e vissuto nel mondo agricolo e prestato alla politica per offrire proprio a quest’ultima, la grande esperienza maturata nell’arco della sua vita lavorativa, tutta spesa per l’agricoltura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *