Mauro D'Acri

La cucina tipica del Reventino offre degli assaggi all’Expo

La cucina tipica del Reventino offre degli assaggi all’Expo

La cucina tipica del Reventino offre degli assaggi all’Expo

Da Gazzetta del Sud Catanzaro del 29 ottobre 2015

Iniziativa del Gruppo d’azione locale. L’appuntamento organizzato dal Gal dei Reventino che presiede Francesco Esposito. L’enogastronomia del territorio conquista i padiglioni di Milano.

I piatti salati e dolci della tradizione del Reventino hanno conquistata i sofisticati palati dell’Expo a Milano. Il Gal, Gruppo d’azione locale dei Monti del Reventino, ha promosso un incontro con degustazione alla “Vigna di Leonardo”.

GAL Reventino

GAL Reventino

La manifestazione ha avuto l’obiettivo di promuovere il territorio ed i prodotti agroalimentari locali in occasione della grande esposizione mondiale che ha per tema la nutrizione del pianeta. La Vigna di Leonardo” è dentro la Casa degli Atellani ed è stata ripiantata recentemente dalla Fondazione Portaluppi e dai proprietari in occasione dell’esposizione universale con l’aiuto dell’università di scienze agrarie a Milano e di Confagricoltura.

La presenza del Gal del Re-ventino rientra nell’ambito delle attività organizzate nella stessa location dalla Confederazione delle imprese agricole a sostegno di Expo. Hanno partecipato diverse aziende del Reventino, tra cui Oleificio Torchia di Torchia Tommaso (Tiriolo), Liquorificio Gentile di Gianluca Gentile (Carlopoli), Le Dolcezze di Mastroianni Maria Cristina (Conflenti) , Agriturismo Mancuso (Carlopoli), Acqua Sorbello (Decollatura), che hanno offerto i loro prodotti legati alla tradizione locale e alla storia delle comunità residenti e attive nel territorio del Gal. La preparazione dei piatti tipici calabrese è stata curata dalla scuola alberghiera di Cutro che ha svolto anche il servizio di catering , dimostrando grandi doti di professionalità e gestendo al massimo l’evento enogastronomico organizzato dal Gal. Oltre al corpo docente e già allievi era presente la dirigente Ferrante. Importante il parterre de gli ospiti. Ad intervenire alla conferenza stampa sono stati Francesco Esposito presidente facente funzioni dell’Assogal, la federazione dei gruppi calabresi d’azione locale, che è pure responsabile del sodalizio del Reventino. Con lui c’erano Salvino dirigente regionale dell’assessorato all’Agricoltura, Alberto Statti presidente di Confagricoltura Calabria, Mauro D’Acri e Antonio Scalzo.

Nell’occasione è stato presentato in conferenza stampa l’evento in programma per oggi all’Expo. La CM e Libera, in collaborazione con Gal calabresi, durante la giornata distribuiscono la pasta prodotta con il grano coltivata dalla cooperativa antimafia nei terreni sequestrati alla criminalità organizzata. Si tratta di un segnale di legalità che il mondo agricolo calabrese vuole lanciare. Alla manifestazione saranno presentii tre governatori di Calabria, Campania e Puglia, Mario Oliverio, Vincenzo De Luca e Michele Emiliana ed il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *