Mauro D'Acri

Da Quotidiano del Sud – Nasce la Carta di Rende

Da Quotidiano del Sud – Nasce la Carta di Rende

Da Quotidiano del Sud – Nasce la Carta di Rende

Da Quotidiano del Sud del 24 maggio 2015 edizione di Cosenza

AMBIENTE – A difesa delle produzioni locali ed ecosostenibili

A SPUNTARLA tra i piatti in gara, quello della studentessa Maria Cannata della classe V E dell’Istituto Alberghiero “Mancini” di Cosenza, accompagnata dal Prof. Carmelo Fabbricatore, che si è aggiudicato il primo premio del concorso “Il senso della Calabria”, tenutosi nella mattina di Venerdì all’Ariha Hotel di Rende.

Nasce la Carta di Rende

Nasce la Carta di Rende – A difesa delle produzioni locali ed ecosostenibili

Carne di suino nero, caciocavallo silano e nduja gli ingredienti del piatto che arà protagonista il prossimo 30 Maggio a Napoli, presso lo storico Circolo Canottieri, dove si esibirà al fianco dello chef Francesco Carlini, selezionato nell’ambito del Premio Miglior Chef Emergente del Sud Italia, dinanzi una platea di giornalisti e critici internazionali.

Nel corso della mattinata è stata anche sottoscritta l’adesione al manifesto denominato “Carta di Rende”, un documento che sancisce le linee guida da rispettare da parte di singoli cittadini, associazioni, imprese ed istituzioni nella direzione della sostenibilità ambientale e la promozione delle tipicità locali.

L’impegno, assunto in prima persona dal Sindaco di Rende, l’Avv. Marcello Manna, che ha fortemente sostenuto la costituzione della “carta”, ancora in fase embrionale e soggetta a successive integrazioni provenienti dalle istanze dei sottoscrittori, è stato legittimato dalla presenza dell’Assessore al Turismo del Comune di Rende, Vittorio Toscano, che ne ha dettato le prospettive di sviluppo future.

Dal punto di vista istituzionale, la carta è stata firmata, anche dal consigliere regionale Mauro D’Acri, in rappresentanza della Regione Calabria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *