Mauro D'Acri

Da Gazzetta del Sud – Oggi e domani a Fagnano Castello due iniziative per le castagne

Da Gazzetta del Sud – Oggi e domani a Fagnano Castello due iniziative per le castagne

Da Gazzetta del Sud – Oggi e domani a Fagnano Castello due iniziative per le castagne

Da Gazzetta del Sud del 16 ottobre 2015, edizione di Cosenza

E’ ormai cominciata la grande stagione del “frutto dei boschi”

A cura del gruppo regionale dei “Democratici e Progressisti”, si terrà oggi pomeriggio alle 17 l’incontro sul tema «Riconoscimento castagneti da frutto; quali benefici e prospettive nel Psr 2014/2020».

Oggi e domani a Fagnano Castello due iniziative per le castagne

Oggi e domani a Fagnano Castello due iniziative per le castagne

Se ne discuterà nella Sala consiliare fagnanese con Vincenzo Arena, esponente locale di Dp che si occuperà dei saluti e dell’introduzione, Antonello Grosso La Valle, presidente del Consorzio Pro Loco “Riviera dei cedri”; Italo Antonucci, direttore regionale dell’Arsac; Maurizio Nicelai, direttore regionale dell’Arcea; e Luigi Guglielmelli, segretaria provinciale del Pd.

Interverranno anche i consiglieri regionali Mauro D’Acri e Giuseppe Giudiceandrea. L’incontro tratterà la possibilità di conduttori e possessori di castagneti d’accedere ai contributi “comunitari” per il bando della Comunità Europea. Sempre a proposito di castagna, parte domani, con un’anteprima nella contrada fagnanese di San Lauro, la 32a Sagra della Castagna. Dalle 17, stand gastronomici e artigianali e, in serata, lo spettatola itinerante del Gruppo Folkloristico Città di Castrovillari.

Nel weekend successivo tutte si sposterà nelle piazze e soprattutto negli “strittuli” del centro storico fagnanese addobbati a festa con dolci di castagne, le immancabili caldarroste gratuite, stand di prodotti tipici, esposizione d’artigiani locali e convegni sul castagno da legno e da frutto. Spazio anche alla musica popolare e contemporanea del Sud, al Teatro di strada, e via dicendo.

Venerdi 23, è previsto un altro convegno sul tema “La castagna: una risorsa per lo sviluppo del territorio”, in programma per le ore 17.30. Sabato 24, invece, stand castanicoli ed enogastronomici aperti già dalle ore 9 del mattino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *